Spesso chi apre un’attività pensa di poter interagire online con i propri clienti solo ed esclusivamente tramite i principali social network del momento (Facebook e Instagram). Eppure questa pratica presenta non pochi rischi. Se non hai le idee chiare su questi temi, ecco le nozioni fondamentali per orientarti.

 

Sito web vs Social Network

Innanzitutto dobbiamo mettere in chiaro un concetto fondamentale che è quello di “proprietà”:

  • il sito web è uno spazio di tua proprietà
  • il tuo profilo aziendale sui social (Facebook, Instagram, ecc.) non è di tua proprietà

Questa che sembra una differenza di poco conto in realtà è sostanziale perché significa che il lavoro di contatto e di fidelizzazione con i tuoi clienti che svolgi unicamente tramite i social network da un momento all’altro può esserti tolto.

Non è bello aver lavorato tanto per far crescere i propri followers sulla pagina aziendale su Facebook o su Instagram e sapere un giorno che questi contatti non ci sono più.

In passato con altri social network è successo proprio così.

 

Sito web: uno spazio di tua proprietà

Avere un proprio sito web, invece, vuol dire aver acquistato un proprio dominio (ad esempio www.ilnomedeltuosito.com) che indica uno spazio – o meglio un bene – di tua proprietà.

È tutt’altra cosa costruire un rapporto con i propri clienti tramite il proprio sito web. Sai che questa piattaforma rimarrà tua finché vorrai e qui potrai caricare contenuti di qualità e fidelizzare il rapporto con i tuoi clienti con la massima fiducia.

Inoltre devi sempre ricordare che il tuo spazio web acquista anche “valore” nel tempo e, se ben impostato, può diventare un’ulteriore fonte di monetizzazione.

 

Sito web: indirizzo email professionale

Altra cosa molto importante da tenere bene a mente è che acquistando il tuo dominio potrai crearti un’email ad hoc, molto professionale (ad es. info@ilnomedeltuodominio.com)

È vero che ci sono tanti servizi gratuiti per la creazione di caselle di posta elettronica (es. gmail, libero, ecc.), però fai attenzione: spesso queste caselle create gratuitamente in caso d’invii multipli di email possono essere rilevate come spam dai filtri di ricezione ed essere rimbalzate.

Immagina d’inviare 10 email ai tuoi clienti e di venire a sapere che solo 2 o 3 vengono ricevute. Non sarebbe un bel risultato per fidelizzare i tuoi clienti!

Inoltre, avere un’email dedicata, non solo è più professionale agli occhi del cliente ma ti permette anche di tenere sotto controllo la tua attività creando delle cartelle ordinate in base ai vari messaggi che ricevi.

In conclusione

Se vuoi sfruttare appieno le potenzialità del web per stare sul punto di contatto, ovvero per farti trovare dai tuoi clienti, un sito web professionale è sicuramente lo strumento di base.

D’altronde immagina di dover scegliere di acquistare un prodotto online:

  • da un’azienda che ha solo un suo profilo aziendale sui social
  • oppure da un’altra che invece ha anche il suo sito web professionale con tutti i dati aziendali, i documenti e le certificazioni del caso riportate per esteso sul sito.

Quale delle due aziende t’ispirera più fiducia?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *